Impermeabilizzazioni

L’impermeabilizzazione delle superfici permette di isolare – e quindi proteggere – la struttura dalle infiltrazioni d’acqua o di altri liquidi che possono depositarsi sull’area stessa.

Riuscire ad impermeabilizzare il tetto di un edificio in modo corretto e duraturo permette non solo di preservare un’adeguata solidità della struttura, ma anche di ridurre i costi per manutenzioni future dell’edificio.

Tecnoresina Vernici realizza impermeabilizzazioni in resina su coperture piane o superfici irregolari come impianti sportivi e giardini pensili.

L’impermeabilizzazione in resina di coperture, sia esistenti che di nuova realizzazione, permettono di salvaguardare i tetti dalle infiltrazioni. I prodotti in resina liquida utilizzati per il trattamento impermeabilizzante permettono di applicare la soluzione anche in punti difficili da raggiungere con i tradizionali sistemi in fogli bituminosi o pvc.

I trattamenti impermeabilizzanti possono essere applicati anche alle coperture carrabili, svolgendo in questo caso una duplice funzione: da un lato preservano la struttura da infiltrazioni dovute ad avverse condizioni metereologiche, dall’altro preservano il pavimento da lubrificanti, carburanti o agenti chimici che possono fuoriuscire durante il transito degli automezzi.

La consistenza dei prodotti utilizzati permette di impermeabilizzare gli impianti sportivi che prevedono l’esposizione alle intemperie di superfici piane, verticali o di forma irregolare. Ne sono un esempio le gradinate o le strutture curve di uno stadio.

 

I giardini pensili sono realizzati su una superficie non naturale e per questo la base deve necessariamente essere preparata in modo adeguato per preservare le aree sottostanti da infiltrazioni, umidità e radici.

 

Esplora i diversi campi di applicazione