Pavimenti per l’industria e la logistica

Le imprese industriali e logistiche presentano esigenze e modalità operative a seconda del settore di appartenenza. Le aziende meccaniche hanno bisogno di un pavimento resistente alle sollecitazioni meccaniche e impermeabile ai lubrificanti utilizzati, mentre le aziende che operano nel campo del tessile utilizzano agenti chimici per il trattamento dei tessuti e per questo sottopongono i propri pavimenti a forti sollecitazioni chimiche.

Indipendentemente che si tratti di industria navale, settore cartario, carpenteria metallica o settore calzaturiero, le pavimentazioni in resina possono essere adattate per rispondere alle esigenze specifiche di ogni singola impresa.

Tecnoresina Vernici ha progettato tutti i pavimenti in resina tenendo conto della necessità di una forte resistenza alle sollecitazioni meccaniche, che comportano l’usura e l’abrasione delle superfici, l’impermeabilità a qualsiasi tipologia di liquido e l’elevata resistenza agli agenti chimici che vengono utilizzati sia durante il processo produttivo che nelle fasi di pulizia degli ambienti di lavoro.

L’applicazione di un pavimento industriale in resina comporta ulteriori vantaggi non di minore importanza, ad esempio l’assenza di giunti di congiunzione facilitano le operazioni di pulizia, incrementando la durata della vita del pavimento stesso.

Nei pavimenti in resina possono essere inclusi dei pigmenti colorati utilizzati per la segnaletica orizzontale, la quale implica un duplice beneficio. Da un lato possono essere utilizzati per osservare la normativa in materia di sicurezza sul lavoro, indicando le vie di fuga, le aree di pericolo e la segnaletica per i carrelli operativi. Dall’altro lato si possono inserire indicazioni operative che agevolano la movimentazione dei carichi incrementando la produttività del processo, vantaggio molto importante per aziende che effettuano queste attività in modo massiccio, come ad esempio le imprese logistiche.

Sui pavimenti in resina possono essere applicati dei sistemi che rendono il pavimento antistatico. Questi trattamenti evitano che nell’ambiente lavorativo si accumulino cariche elettrostatiche dovute all’utilizzo di soventi o polveri organiche fini.

Infine, le imprese hanno la possibilità di rendere il pavimento antipolvere, questo è un aspetto molto importante per le aziende che hanno al proprio interno i magazzini per lo stoccaggio dei prodotti finiti o delle materie prime.

E se il pavimento della tua impresa è sottoposto a sollecitazioni più importanti delle standard?

Molti imprese ci hanno chiesto di poter avere un pavimento in resina ancora più resistente dei comuni pavimenti in resina. In questi casi è possibile applicare un pavimento in poliuretano cemento che presenta elevate prestazioni meccaniche e rapidi tempi di posa in opera, riducendo così i tempi di fermo aziendale.

 

Scopri tutti i nostri servizi per l’industria e la logistica