Impermeabilizzazione solaio carrabile di un centro commerciale

Lavorazioni superfici per impermeabilizzazione in resina tetto carrabile
Impermeabilizzazione in resina del parcheggio su tetto carrabile per il Centro Commerciale Oceano
Impermeabilizzazione tetto carrabile per parcheggio centro commerciale

Parcheggio su copertura carrabile per il centro commerciale OceanoIl progetto prevedeva la realizzazione di un parcheggio sul tetto della struttura che ospita il centro commerciale L’Oceano, una struttura di medie dimensioni nell’entroterra anconetano. Il pavimento e l’impermeabilizzazione del solaio carrabile da realizzare in questo tipo di situazioni deve necessariamente soddisfare contemporaneamente diverse esigenze.

In primo luogo la superficie svolge una funzione impermeabilizzante proteggendo in tal senso l’intera struttura da infiltrazioni di acqua piovana, o di olio e altri liquidi che possono provenire dalle auto in sosta.

La seconda caratteristica fondamentale per questo tipo di pavimentazioni è quella di essere antiscivolo e antislittamento, caratteristica che svolge una duplice funzione: da un lato previene scivolamenti o cadute da parte degli utilizzatori, dall’altro permette l’aderenza delle auto alla superficie.

Infine, il rivestimento deve poter resistere ai sali disgelanti e ai raggi UV, ai quali è costantemente sottoposto.

Per poter rispondere a tutte le esigenze è stato scelto un sistema per l’impermeabilizzazione del solaio carrabile in resina poliuretanica multistrato. Il materiale resinoso è stato applicato mediante un apposito macchinario bimixer che permette di ottenere una membrana liquida impermeabilizzante catalizzata in pochi secondi.

Il rivestimento è così costituito da un film totalmente aderente aderenza alla superficie trattata con altissime prestazioni elastiche e resistenze chimiche nei confronti di oli, carburanti e sali disgelanti, oltre all’abrasione da traffico su ruote gommate.

Per effettuare questo tipo di lavorazione, la superficie esistente è stata preparata mediante abrasione meccanica. Si è poi provveduto all’applicazione del promotore di adesione e alla sigillatura dei punti critici. Il secondo strato del pavimento è costituito dalla membrana impermeabilizzante in resina epossidica applicata a spruzzo. In ultimo è stata applicata una finitura protettiva antiscivolo UNI EN 13036/4 e resistente ai componenti chimici e naturali che possono depositarsi sulla superficie.

In questo modo si è ottenuto un pavimento carrabile con le seguenti caratteristiche:

  • impermeabile a qualsiasi tipo di sostanza liquida;
  • resistente alle sollecitazioni meccaniche;
  • antiscivolo e antislittamento UNI EN 13036/4;
  • resistente ai raggi UV e ai sali disgelanti;
  • altamente elastico.

Cerchi un pavimento impermeabile in resina per il solaio carrabile?

Contattaci subito

I nostri consulenti sono a disposizione per trovare la soluzione più idonea alle tue esigenze.

Puoi contattarci al numero 0731 704233 o compilando il form di seguito.

AziendaPrivato

Ho letto la Privacy Policy e acconsento al trattamento dei dati personali secondo quanto indicato.