Pavimentazione parcheggio e giardino pensile

Pavimento e impermeabilizzazione in resina colorata per parcheggio multipiano
Superfici in lavorazione per un pavimento in resina con segnaletica e colorazione settoriale
Preparazione superfici per pavimentazione in resina parcheggio multipiano
Pavimentazione in resina colorata per settori parcheggio
Pavimentazione in resina rampe parcheggio multipiano
Pavimentazione in resina parcheggio multipiano con segnaletica
Pavimentazione garage all'interno del parcheggio multipiano teulada Park
Pavimento con segnaletica all'ingresso di un parcheggio multipiano

Parcheggio multipiano Teulada Park con pavimento e impermeabilizzazione in resina e settori coloratiIl progetto di riqualificazione del parcheggio multipiano Teulada Parking a Roma prevedeva anche la ristrutturazione funzionale ed estetica delle aree interne di circa 6.000 mq e la realizzazione di un giardino pensile sul tetto della struttura che si sviluppa su 1000 mq.
L’esperienza di Tencoresina Vernici nella progettazione e realizzazione di pavimentazioni in resina per parcheggi e impermeabilizzazioni per giardini pensili ha giocato un ruolo fondamentale nell’individuare la giusta soluzione per cliente.

Pavimentazione parcheggio multipiano

Relativamente alle aree interne del parcheggio, le esigenze erano di avere una superficie impermeabile ai carburanti e ai lubrificanti, resistente agli agenti chimici aggressivi (es. acido batterie) e ai sali disgelanti, antiscivolo e antislittamento e colorata per poter suddividere le aree in sezioni ed rinnovare la segnaletica orizzontale.
Per rispondere a tutte le esigenze del cliente è stato scelto un pavimento in resina, tipicamente impermeabile ai liquidi e resistente alle sostanze chimiche. Inoltre, nella resina liquida è possibile aggiungere pigmenti colorati per definire le varie aree box e di sosta. Infine, mediante specifiche finiture, è possibile realizzare la segnaletica orizzontale di sicurezza in maniera chiara, rendere la superficie antiscivolo in linea con la normativa UNI EN 13036/4 e con bassissima presa di sporco da traffico su ruote gommate per mantenere il più possibile le superfici pulite al passaggio delle auto.

Impermeabilizzazione giardino pensile

Il tetto della struttura per essere adibito a giardino pensile dovrebbe avere un’impermeabilizzazione dalle altissime prestazioni che gli consenta di ottenere le massime garanzie di tenuta idraulica.
Va sottolineato che in presenza di un tetto giardino, la manutenzione successiva all’interramento dovrà per essere praticamente nulla, in quanto la manifestazione di infiltrazioni richiederà un intervento invasivo con rimozione del verde e del terriccio. Alla luce di questo, è evidente la necessità di progettare una impermeabilizzazione continua, quindi senza giunzioni soprattutto nei punto critici, e resistente a tutte le sollecitazioni del terreno e delle radici.
La soluzione più idonea appare quella di un’impermeabilizzazione in resina leggera (circa 2 kg/mq) e multistrato composta da primer e membrana impermeabile con certificazione antiradice UNI CEN/TC 14416 e un’aspettativa di vita senza manutenzione pari a 25 anni.
Per concludere la lavorazione le superfici fuori terra, che sono costantemente esposte ai raggi solari ed agli agenti atmosferici, sono state trattate con una finitura poliuretanica colorata UV resistente, mentre la superficie predisposta all’interramento è stata ricoperta in geotessuto drenante che protegge la membrana impermeabile.

In conclusione per la riqualificazione del parcheggio multipiano con tetto giardino sono stati utilizzati materiali resinosi che hanno permesso di avere una pavimentazione e un’impermeabilizzazione della struttura con le seguenti caratteristiche.

Pavimento per garage in resina:

  • impermeabile ai carburanti e altre sostanze di esercizio delle vetture;
  • resistente agli agenti chimici aggressivi e ai sali disgelanti;
  • resistente alle sollecitazioni meccaniche;
  • con segnaletica orizzontale di sicurezza
  • colorato per la suddivisione in sezioni dei box, delle aree di manovra e dei percorsi di accesso;
  • antiscivolo (UNI EN 13036/4);
  • finitura resistente all’abrasione e bassissima presa di sporco da traffico su ruote gommate.

Impermeabilizzazione giardino pensile in resina:

  • resistente ai punzonamenti e certificata antiradice UNI CEN/TC 14416;
  • leggera con peso irrisorio (2 Kg/mq);
  • spessore minimo (2 mm);
  • impermeabilizzazione a spruzzo continua che ingloba anche i fissaggi della struttura;
  • non necessita di manutenzione, con un’aspettativa di vita oltre 25 anni;
  • finitura UV resistente sulle superfici fuori terra.

Cerchi un pavimento in resina per parcheggi o vuoi progettare il tuo giardino pensile?

    Contattaci subito

    I nostri consulenti sono a disposizione per trovare la soluzione più idonea alle tue esigenze.

    Puoi contattarci al numero 0731 704233 o compilando il form di seguito.

    [honeypot honeypot-241 validautocomplete:true]

    Privacy Policy